skip to Main Content
Mascherine LG

Le regole di distanziamento sociale per evitare il contagio da Covid-19 sono note a tutti. Come ha dimostrato un lungo periodo di lockdown, stare lontani (purtroppo) funziona. Non si può pretendere di vivere tutta la vita chiusi in casa ma è indubbio che, fino al ritrovamento del vaccino, sarà basilare indossare le mascherine. Perché è scientificamente provato che isolano bocca e nasi da micro-particelle a rischio che poi sono le goccioline di quando si parla o si starnutisce.

I vantaggi di indossare le mascherine

Forse non tutti hanno capito il vero vantaggio di indossare mascherine. Non si tratta di proteggersi nei confronti degli altri ma di proteggere gli altri da te. Lo sanno bene i giapponesi che le indossano da decenni nei mezzi pubblici per evitare di passare i propri microbi ed i propri fluidi agli altri. Chi gira con la mascherina al gomito o abbassata sotto al naso non è, quindi, solo un maleducato ma anche una persona con poco senso civico. Va poi detto che non tutte le mascherine performano uguale e qua si inserisce la mascherina LG.

La mascherina LG Puricare

Questa mascherina LG si chiama PuriCare ed è un vero e proprio purificatore d’aria indossabile e alimentato a batteria. E’, senza dubbio, un innovativo prodotto presentato da LG in occasione della fiera Ifa in corso a Berlino. Da dove nasce? Da una premessa precisa.

L’idea della mascherina LG

In quest’ultimo anno di emergenza Coronavirus, nostro malgrado, stiamo facendo i conti con una nuova tipologia di rifiuto cioè le mascherine usa e getta, utilizzate in tutto il mondo per limitare il contagio di Coronavirus. Fanno del bene alla nostra salute ma, purtroppo, al pianeta no. Sono diventate un grosso problema ambientale considerato il fatto che spesso vengono abbandonate in ambienti aperti e, di conseguenza, sporcano sia le strade che le acque come mari, laghi e fiumi.

La particolarità

Perché comprare queste mascherine LG? Perché LG ha proposto una soluzione innovativa, riutilizzabile e in grado di ripulire l’aria che respiriamo. Risolve un dilemma, quello dello scelta tra le mascherine fatte in casa e riutilizzabili ma a volte di qualità scadente (o comunque non adatte a tenerci al riparo dai virus), e dall’altra quelle usa e getta, nemiche dell’ambiente.

Come funzionano le mascherine LG? Come spiega l’azienda madre:

il purificatore d’aria indossabile PuriCare utilizza due filtri HEPA H13, simili a quelli dei prodotti di purificazione dell’aria domestica già presenti in altri dispositivi LG. Non solo.

Il purificatore d’aria indossabile PuriCare è un’entusiasmante aggiunta alla nostra crescente linea di prodotti progettati per offrire vantaggi significativi per la salute e l’igiene.

I numeri delle mascherine LG

Come ha spiegato con orgoglio Dan Song, Presidente di LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company:

L’aria viene pulita utilizzando tali filtri, che possono bloccare il 99,95% del particolato aerodisperso fino a 0,1 micron. Ma non solo. La speciale mascherina è dotata di luci UV-LED che uccidono i germi.

Essa è venduta insieme a una custodia che da una parte funge da postazione di ricarica, dall’altra è collegata a un’app dedicata. Quando i filtri devono essere sostituiti essa invia una notifica all’app. Poiché ogni componente di LG PuriCare Wearable, dai filtri agli auricolari, è sostituibile e riciclabile, è anche una soluzione rispettosa dell’ambiente.

L’indossabilità

Un altro grande beneficio di queste mascherine è che sono state pensate per adattarsi e aderire perfettamente al viso di chi la indossa e ridurre al minimo i passaggi d’aria intorno al naso e al mento.

Il design consente inoltre di indossarla comodamente per ore e ore. La batteria efficiente e leggera da 820 ma offre fino a otto ore di funzionamento nella modalità risparmio energetico e 2 ore ad alte prestazioni.

La mascherina è in vendita a partire da ottobre.

Back To Top